Smartphone a blocchi come i lego : Google Project Ara

Project Ara : Lo Smartphone a blocchi che si compone come un lego

I meno giovani ricorderanno il Cubetron, un assemblato di cubetti con circuiti elettronici che , assemblati su di una base, permettevano la costruzione di diversi dispositivi. Erano gli anni 70/80. Nel 2014 invece, Google ha ripreso in mano l’idea di un’altra aziendina, acquisita, che si era lanciata col progetto PhoneBlock, quindi appunto, un telefono a blocchi.

 

Il progetto ARA ( ha un che di veneto, non è vero ? ) ragiona in modo simile : una base nella quale è possibile incastrare processore, fotocamera, memoria … scegliendo tra potenze (E costi) diversi

 

 

il 15-16 aprile il progetto Ara verrà presentato, online, tramite una tramissione in streaming, direttamente dalla California.

Il progetto ARA era in mano a Motorola ma, dopo la vendita da parte di Google a Lenovo, è tornata in mano a Google stessa. Durante la conferenza del 15 aprile gli sviluppatori avranno modo di prendere familiarità con la costruzione dei moduli ARA, per iniziare quindi la produzione.

Il prezzo di partenza sarà di circa 40 euro, senza moduli. A seconda della tipologia di moduli installati, si potrà costruire lo smartphone a piacimento.

 

Un’idea secondo me ottimale anche per quanto riguarda la facilità di riparazione, sostituzione ed aggiornamento del dispositivo.

 

Voi cosa ne pensate?

 

Amazon Black Friday sta arrivando!

Attenzione!

Ciao, Amazon Black Friday è l'evento mondiale dello shopping, con sconti irripetibili. Vediamo? Considera che i pezzi sono limitati e se vuoi avre la priorità ti conviene iscriverti ad Amazon Prime, un servizio di Amazon che ti da priorità sulle spedizioni, film serie tv e molto altro ancora. Considera che se non ti piace, puoi annullarlo alla fine del primo mese. Vediamo Amazon Prime?