cinque motivi per cui la friggitrice ad aria è migliore di quella ad olio

Frittura. Tutti adorano la frittura, che sia di patatine, pesce o altro, ma purtroppo molti devono rinunciarci a causa dei problemi dell’olio fritto : odore, smaltimento, pesantezza nella digestione sono solo alcuni dei problemi che la frittura in olio bollente comporta. Ma esiste un’alternativa molto valida : la friggitrice ad aria. Vediamone i vantaggi.

Visto che, come dice wikipedia, frittura implica la cottura in grassi, allora possiamo già iniziare a dire che la friggitrice ad aria, in realtà. non esiste. Tuttavia, nomenclatura a parte, la friggitrice ad aria funziona molto bene e ha dei grandi vantaggi rispetto alla frittura ad olio. Sebbene non sia tecnicamente possibile ottenere lo stesso identico risultato, visto che appunto il cibo cotto dalla friggitrice non è fritto, si possono ottenere dei risultati ottimi evitando il grosso dei difetti della friggitrice ad olio. Vediamo che differenze ci sono

Tempi di cottura

I tempi di cottura della friggitrice ad aria e di quella ad olio sono simili, partendo da freddo e confrontando macchine di tipo casalingo. Per fare delle patatine fritte, ad esempio, servono in entrambi i casi attorno ai 20 minuti.

Uso in appartamento (odore)

In questo contesto la friggitrice ad aria vince alla stragrandissima : per quanto la friggitrice ad olio abbia dei filtri, usarla in ambienti chiusi, quindi ad esempio in appartamento, è un vero problema, per l’alone di olio che lascia sulle pareti e l’odore che invade la casa. Con la friggitrice ad aria invece, tutto questo sarà solo un terribile ricordo.

Grassi e calorie

Anche in questo caso la friggitrice ad aria vince, perchè non essendoci grassi i cibi non possono assorbirne. Non è del tutto vero che la friggitrice cuoce in totale assenza di olio : è possibile, ma una spennellata di olio d’oliva sul fondo evita che le pietanze possano attaccarsi, per quanto il fondo sia anti aderente.

Smaltimento dell’olio

La friggitrice ad aria, non usando olio, non ha il problema dello smaltimento.

Croccantezza dei cibi

Se la friggitrice ad olio offre un risultato di 100 punti su 100 ,quella ad aria possiamo dire che offre un risultato di 90, ma visti gli enormi vantaggi descritti prima, vale davvero la pena impuntarsi su quei dieci punti finali?

Riutilizzabilità dell’olio

Aveste mai voluto cuocere delle patatine dopo aver cotto delle sardine fritte, senza dover gettare 3-4 litri di olio ? con la friggitrice ad aria, non avrete più di questi problemi.

Che cosa si può cuocere con la friggitrice ad aria

Sostanzialmente tutto quello che si può fare con la friggitrice ad olio, ma anche di più : essendo che la friggitrice ad aria è praticamente un piccolo forno ventilato che raggiungere velocemente altissime temperature, è usabile anche per cucinare piccoli dolcetti o piccole quantità di carne.

Confronto economico

Visto che i tempi di cottura sono simili, il costo di energia elettrica sono simili. Il fatto è che non avendo 3-4 litri di olio da cambiare ogni 3-4 cotture, questo implica che ogni 3-4 cotture non avete da gettare 5-6 euro d’olio.

Ma quanto costa una friggitrice del genere?

Simile a quelle ad olio, siamo sui cento euro presa online.

 

Ti consigliamo …

  • www.sondaprezzi.it, cerca su amazon quello che vuoi e ricevi una email quando l'oggetto cala di prezzo. Facile, nessuno spam, nessuna registrazione.
  • Amazon Prime, il sistema per ottenere spedizioni gratuite su Amazon in 24 ore, assieme a serie tv musica e film.
  • Offerte Amazon, le offerte Amazon di oggi.