Videoconferenza senza Flash :Google WebRtc Tutorial – le basi

Cos’è WebRtc


WebRTC è una tecnologia open source nata il 1º giugno 2011 che consente ai browser che ne supportano lo standard (attualmente Chrome 28 su Desktop, Chrome 29 su Android, Firefox ) di effettuare comunicazioni multimediali in tempo reale senza l’ausilio di plugins come Flash Player o Microsoft Silverlight. Sebbene sia uno strato software indipendente, che permette di sviluppare applicazioni native linux, mac, windows o android, è stato implementato nei browser Chrome e Firefox, permettendo, tramite javascript, di accedere alle api.



A cosa serve WebRTC


In base alle possibilità offerte da WebRTC è, in linea di massima, possibile effettuare

  • Videoconferenze
  • Audioconferenze
  • Videochat
  • Videogame interattivi
  • Trasferimento di file p2p

Cosa occorre sapere con WebRTC

WebRtc è composto da 3 strati principali.

  • Acquisizione di video e audio
  • Trasmissione di video e audio
  • Trasmissione di dati

Per il browser, queste tre parti sono gestite da 3 oggetti

  • MediaStream (detto anche getUserMedia) : acquisizione video e audio (e accelerometri, gps…)
  • RtcPeerConnection : trasmissione video e audio
  • RtcDataChannel : trasmissione di dati

Le funzionalità dei tre macroblocchi le vedremo nelle prossime puntate 🙂

    Start a Conversation

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *