Recensione di Aspirapolvere Ciclonico Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic

Dopo averla acquistata e provata, ecco per voi la Recensione di Aspirapolvere Ciclonico Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic.

wpid-wp-1432060102990.jpg

Abbiamo di fronte a noi un aspirapolvere ciclonico, senza sacco, potentissimo, leggero, silenzioso, purificante e dai bassissimi consumi. E, anche se soggettivo, aggiungiamo noi, esteticamente molto gradevole.

Ciclonico significa che, grazie alla moderna tecnologia con cui aspira, “sbatte” la polvere ai lati, come fosse un tornado, separandola completamente dall’aria. Il filtro supera lo standard HEPA 13, di conseguenza l’aria che esce è molto più pura dell’aria che entra, catturando oltre il 99.99% delle particelle con spessore fino a 3 millesimi di millimetro. Ottimo quindi sopratutto per chi soffre di allergie o ha problemi di acari della polvere. Un’altra importantissima caratteristica è che assorbe solo 700watt, ma ha le prestazioni di un 2100W, grazie alla tecnica con cui viene fatta convogliare l’aria. Precedentemente avevamo un aspirapolvere tradizionale Samsung da 1600watt, che andava bene, ma questo è straordinariamente meglio, lo si nota anche dal fatto che praticamente oltre allo sporco tira su anche i tappeti!.

I materiali sono resistenti, plastiche ed alluminio, con tubazione snodabile in materiale gommato, che oppone poca resistenza ed è molto leggero. Il braccio telescopico, ovvero quello che vedete a sinistra con le tacchette, permette di allungare il tubo fino a rendersi estremamente comodo anche per una persona di 180 centimetri come il sottoscritto, che non dovrà più ingobbarsi. Tutto è studiato per l’ergonomicità, sia la pistola principale, alla quale si collega la prolunga, sia il comodo supporto che permette all’aspirapolvere di reggersi in piedi da solo, come nelle foto.

Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic

Il contenitore non è molto grande, ma va benissimo per un paio di passate complete di appartamento, e poi si sgancia e apre con estrema facilità : basta estrarlo, e premendo il pulsante, il coperchio scatta, agevolando il versamento nella pattumiera. Assieme alla spazzola classica, per i pavimenti, abbiamo trovato la spazzola per i palquet ed un tubo sottile utile per infilarsi negli angoli, sopratutto in auto.

Noi lo abbiamo acquistato su Amazon al fantastico prezzo di 150 euro, scontato del 25% rispetto al prezzo di mercato, che li vale tutti. Speriamo che la Recensione di Aspirapolvere Ciclonico Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic vi sia stata utile e ci auguriamo di trovare il vostro mi piace sulla nostra pagina facebook 🙂

Consigliatissimo!

Lo trovate quindi qui

Rowenta RO6743EA Ergo Force Cyclonic Parquet Aspirapolvere a Traino Senza Sacco

2 Commenti

  1. volevo qualcosa di compatto da tenere in garage per aspirarmi la macchina , ero tentato da qualcosa a batteria ma poi ho letto questa recensione e mi sono convinto e …. grazie! cavoli non pensavo che con soli 700 watt si potesse aspirare così tanto! i peli del cane vengono che è una meraviglia 🙂

    il bidoncino non è grandissimo ma poco male, svuotarlo è un attimo

  2. ciao Francesca,
    grazie per il tuo contributo. Sei sicura di parlare dello stesso modello oppure che il tuo modello non sia difettato? anche io vivo in un appartamento di 80 metri quadri, senza animali, e il contenitore non serve svuotarlo ogni volta. Ma quanta polvere può contenere il filtro è oggetto : ha la sua dimensione, e da lì non si scappa ne si discute. Invece mi fa pensare il resto del messaggio : Sicuramente i filtri poi, in nessun aspirapolvere vanno puliti ogni volta, meno che meno in questo. Difatti, dopo alcuni mesi che ce l’ho, senza aver mai pulito i filtri, quando passo il pavimento devo addirittura abbassare la potenza altrimenti si “incolla” sulle mattonelle dalla pressione che esercita e faccio fatica a tirarlo. Per quanto riguarda il sacco, è sicuramente più comodo perchè basta buttarlo via, ma se riempi il cestino in così poco tempo, riempirai il sacco in altrettanto poco tempo, e dovrai sostenere un costo probabilmente inutile per continuare a comprarne.

Join the Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *