Peg Perego Switch Easy Drive – Bello, leggero e completo!

La nostra piccola Matilde è in arrivo e per accoglierla abbiamo visionato e confrontato molte marche di passeggini alla ricerca del trio perfetto per noi. Volevamo restare su una fascia di prezzo media, 500-700 euro. Inizialmente eravamo pieni di dubbi e non capivamo molte cose ma ora che tutto ci è più chiaro vogliamo condividere con voi quanto abbiamo capito. Esistono moltissime marche di passeggini, ma alla fine della fiera i migliori sembrano essere Peg Perego, Inglesina e Jane. Noi abbiamo scelto Peg Perego Switch Easy Drive. Perchè? Vediamolo assieme.

Innanzitutto tutti i passeggini delle marche descritte sono ottimi, ma hanno delle differenze sostanziali.

Jane Matrix
Jane Matrix

Jane Matrix, che abbiamo visto, sembra la versione più “tecnica” di un normale passeggino. Dotato di ruote enormi, ammortizzatori ed un telaio a tubi grossi, è anche molto robusto, ma forse un pò pesante.

 

Inglesina Trilogy

Inglesina Trilogy
Inglesina Trilogy

invece, di contro, sembra l’opposto : un ottimo trio, ben fatto e dall’impostazione classica.

 

 

 

 

 

 

 

Perchè allora Peg Perego Switch Easy Drive ci ha convinti? i Passeggini Peg Perego Combinano un ottimo design ed ottimi materiali ad una grande maneggevolezza, dimensioni contenuti e peso all’avanguardia.

 

Peg perego Switch Easy Drive
Peg perego Switch Easy Drive

Vediamo tutto nei dettagli. Innanzitutto il Trio è un set completo comprendente il telaio, il passeggino, la navicella e l’ovetto.

Telaio e Ruote

Peg Perego Easy Drive 2 Peg Perego Easy Drive 4Il telaio è leggero e robusto, realizzato in alluminio. Le ruote hanno una dimensione media quindi, sebbene non siano come le immense ruote della Jane, avete un’ottima mobilità e in auto non vi occupa troppo spazio. Visto che nel 99.99% dei casi porterete il vostro fagottino su strade asfaltate e non in mezzo ai campi, abbiamo preferito le ruote di dimensione medie. Ottimo il manico pieghevole, per recuperare ancora più spazio nel bagagliaio. Rispetto ad altre marche servono più operazioni per piegarlo, ma una volta compreso il meccanismo è facilissimo :

per aprire, tirare le maniglie sui polsi e alzarlo di peso (peso per modo di dire), per chiuderlo, unire le maniglie permettendogli di piegarsi su se stesso e abbassare.

Peg Perego Easy Drive 11 Peg Perego Easy Drive 12

Ovetto

L’ovetto ha, di particolare, una doppia imbottitura che permette al bimbo di appoggiare la testina di lato e di sostenerlo quando è più piccolino, poi ha una leva per alzare lo schienale e le cinture di sicurezza per tenerlo saldo al suo posto. Chiaramente ha poi anche i passaggi per le cinture di sicurezza. Attenzione che il bimbo fino a sei mesi nell’ovetto deve restarci il meno possibile, massimo sei ore, o gli si farà sicuramente male alla schiena!.

Peg Perego Easy Drive 3 Peg Perego Easy Drive 5

Navicella

La Navicella è in formato XL, ottimamente imbottita, con due comode tasche e una tettoietta dotata di retina zanzariera.

Dove abbiamo comprato Peg Perego Trio Switch Easy Drive

Noi ormai come sempre ci informiamo nei negozi e poi compriamo online, anche questa volta su Amazon, sopratutto perchè  in questo caso gli scatoloni sono enormi e scomodi da tenere in auto. Tutto il contrario invece del Trio Switch Easy Drive, che fortunatamente si piega benissimo.

Peg Perego Switch Easy Drive – Bello, leggero e completo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *