Ormai gli smartphone sono utilizzati in moltissimi campi e per gli usi più disparati. Una delle ultime trovate è quella di utilizzare il suo accellerometro, ovvero lo strumento in grado di capire come è inclinato il telefono e che accelerazioni sta subendo ( e quindi, verso dove si sta spostando ) , per capire il movimento effettuato per colpire le palline da golf, e , di conseguenza, segnalare errori di postura e correggere l’andamento.

Mi vien da pensare che con strumenti simili si potrebbero mappare i movimenti in moltissimi sport per migliorare la tecnica di chi li utilizza.

[VIDEO] Lo smartphone aiuta a giocare a golf con il sensore GolfSense

In particolare, in questo caso, si utilizza un dispositivo apposito, per essere più leggero ( e non rischiare di far volar via smartphone e pallina contemporaneamente 😀 ) sviluppata da un’azienda americana, golfSense.

Segue un video dimostrativo per chi sarà interessato a questo giocattolino da 130 dollari 🙂

GolfSense : e lo smartphone corregge la posizione di tiro nel golf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *