La focaccia soffice prima di venir cotta

focaccia soffice al latte

focaccia soffice al latte

Ecco la ricetta della focaccia soffice al latte.

Oggi voglio condividervi questa ricetta con la quale potrete, senza troppe difficoltà, ottenere un antipasto sfizioso e gustoso. Simile alla focaccia genovese, in questo caso ho sostituito parte dell’acqua con del latte, vedremo come mai.

Ingredienti per la focaccia

  • 200 grammi di farina per pizza a persona. 400 grammi vanno bene per una normale piastra da forno.
  • 50 ml di acqua a persona
  • 50 ml di latte a persona
  • un pizzico di sale
  • una bustina di lievito di birra, oppure un cubetto
  • olio di oliva

Strumentazione

  • frullatore con punte “a trivella”
  • terrina capiente
  • pellicola trasparente

Preparazione della focaccia soffice al latte

La preparazione della focaccia genovese è simile alla pizza, ma, per renderla più soffice, va stesa un pò più alta, ed inoltre, preferisco sostituire parte della dose d’acqua con latte per caricarne ancora di più la parte proteica, rendendola, di conseguenza, più soffice.

Mettere quindi in una terrina la farina, e dare una bella irrorata di olio di oliva. Sciogliere il lievito di birra in un mezzo bicchiere d’acqua tiepido, miscelare bene con un cucchiaino, e versare nella farina. Normalmente le farine assorbono metà liquidi rispetto al loro peso, ma vi consiglio di aggiungere pian pianino senza farsi ingannare dal fatto che la farina non assorbe l’acqua immediatamente, ma necessita di alcuni minuti. Cominciate quindi con mezzo bicchiere d’acqua, quello col lievito. Sciogliete quindi un cucchiaino di sale in un altro mezzo bicchiere d’acqua, da non sciogliere mai assieme al lievito Poi tirate fuori un po di latte CHE NON SIA FREDDO DA FRIGO (o indebolirete il lievito) ed aggiungete man mano latte e acqua e lavorate con le trivelle, fino a quando l’impasto non sarà morbido e gommoso.

Una volta ottenuta una bella palla di pasta, lasciatela nella terrina e copritela con la pellicola trasparente.

Il lievito

Io preferisco usare metà bustina di lievito ogni mezzo kg di pasta, invece che una bustina. Questo necessita almeno di 4 volte più tempo per lievitare (12 ore al posto di 3) ma alla fine si ottiene la stessa lievitazione, senza che il lievito alteri il gusto del prodotto finale.

Pasta per pizza o focaccia

Prima della cottura

Dopo aver steso la pasta, tamburellate con le dita per creare delle fossette, sciogliete in mezzo bicchiere d’acqua dell’olio di oliva e, con un pennellino, spennellate abbondantemente la focaccia di questa miscela idratante, che proteggerà la focaccia dalla disidratazione durante la cottura.

Questo è anche il momento per farcire la focacciona con quello che preferite, nel mio caso pomodorini e olive.

La focaccia soffice prima di venir cotta

Cottura della focaccia soffice al latte

180 gradi per 25 minuti.

Come servirla

Vi consiglio di tagliarla a quadratini e accompagnarla con affettati e salumi

Una curiosità …

perchè antipasto ? non è contro il pasto, è prima del pasto … quindi dovrebbe chiamarsi antEpasto 😉

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *