fatturare un costo potrebbe eliminare l’evasione fiscale?

fatturare un costo potrebbe eliminare l’evasione fiscale?

Innanzitutto mi scuso con gli esperti di economia perchè probabilmente avrò usato termini non appropriati, dopo tutto non sono un esperto di questo settore. Vorrei semplicemente provare a spiegare un concetto.

L’evasione fiscale, si sa, è una piaga che, assieme ad altre tante piaghe, sbilancia l’economia e rovina intere aziende ed ecosistemi. Ma se è così dannosa, perchè esiste?

la risposta, vista dal mio punto di vista, che di economia non sa niente, ma un pò se ne intende di altre cose, è semplice : è conveniente al singolo.

Non tutti, è chiaro, conoscono e comprendono gli insegnamenti della teoria dei giochi, che fa capire come il successo del gruppo sia, nell’insieme, più vantaggioso anche al singolo rispetto al successo del singolo.

Vediamola in modo semplice.

Posso scegliere se acquistare una tenda da sole a 1220 euro, oppure posso ottenerla a meno di 1000 euro. Il venditore mi farà pensare di avere fatto un affare evadendo l’iva, e non mi spiegherà però che lui avrà fatto un affare ancora più enorme, perchè avrà dichiarato le spese per l’acquisto del materiale, ma nessun entroito, e di conseguenza, nessun reddito che alzerà la sua tassazione. Chiaro, esistono forme di contenimento del fenomeno come gli studi di settore, ma funzionano male e sono poco equi.

Insomma, evadendo, c’è vantaggio per entrambi, e un piccolo rischio. Il rischio è piccolo perchè i singoli non denunciano, trovando vantaggio ad evadere, e chi deve controllare è in difficolta, oppure, essendo umano, chiude un occhio, per non trovarsi la casa bruciata, o per altri mille motivi.

Allora come si può fare?

secondo me è molto semplice. Talmente semplice che o così non può funzionare, o che non c’è alcun interesse nel farlo funzionare correttamente.

Fatturare i costi. Non so se è il nome corretto, ma credo esprima il concetto.

In sintesi, se un privato ottenesse vantaggi dalla fatturazione del venditore, non servirebbe alcun sistema di controllo, perchè la cosa, essendo vantaggiosa, verrebbe mantenuta dal sistema.

mi spiego meglio.

Supponiamo che io voglia la fattura di quella tenda da sole perchè, grazie a quella fattura, dichiarerò nel 730-inverso un COSTO e non un reddito, che abbasserà il mio “reddito” abbassandomi la tassazione. Per ottenerlo, dovrò per forza farmi dare la fattura dal venditore, che, di conseguenza, sarà obbligato a denunciare il suo reddito.

Certo, siamo italiani, quindi fatta la legge fatto l’inganno,

e potrei comunque trovare più comodo nel non farmi fare la fattura, perchè il venditore potrebbe applicarmi un ulteriore sconto: ci sta, ma comunque la voglia di evadere sarebbe minore, perchè troverei vantaggio nel farmi fatturare.

E se il pagamento fosse elettronico, e il mio conto corrente associato ai miei “dati fiscali”, sarebbe ancora meglio.

Certo, non salverebbe l’economia, non finchè ci sono sprechi milionari e persone che si auto autorizzano 8000 euro di stipendio sentendosi oltretutto in diritto di chiedere una ulteriore pensione integrativa,

ma sarebbe comunque qualcosa.

Un’altra volta vi parlerò di crediti verso lo stato, ovvero di come pagando tasse si potrebbero acquisire punti che “assorbano” il costo delle tasse dello stato.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *