Cento Mila metri quadri di amianto scovati grazie a Google Maps

 

Il comune di Arcore ha individuato 220 coperture sospette, di circa 100 mila metri quadrati, utilizzando Google Maps. Un anno di “occhiate dall’alto” hanno permesso al comune di inviare 133 segnalazioni ai padroni che non avevano effettuato l’auto denuncia all’Asl per la messa in sicurezza di questo materiale, rischiando multe da 100 a 1500 euro.

 

ItScribe Amianto Google Maps

 

100 a 1500 euro per uno dei materiali più pericolosi e cancerogeni dell’edilizia …

 

Le foto ritrovate con Google Maps sono vecchie di  3 anni, ma hanno permesso al comune di ritrovare sufficiente materiale anche dopo 3 anni per far partire la campagna “zero amianto” della regione.

 

In alcuni casi, fortunatamente, alcune bonifiche erano già state effettuate.

 

Grazie a questo strumento, 60 proprietari hanno già provveduto a mettere in sicurezza le coperture.

 

 

 

cento mila metri quadrati di amianto scovati con google maps

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *